Happy hour

GESTO È AMURR

25 luglio 2016 • By

Ogni domenica ho una missione in giro per Milano: food hunting alla ricerca dei posti più buoni, carini e speciali della città. Mi chiamo Indira, ma ogni settimana mi trasformo in foodiehunter.
Questa settima Roberta e Antonio avevano una richiesta precisa: volevano che li portassi a fare un aperitivo.

Avrei potuto accompagnarli nei luoghi simbolo dell’happy hour milanese, saremmo potuti andare sui Navigli, o all’Arco della Pace.

Ma, come sapete, io e i MURR amiamo il buon cibo, e i buffet di avanzi riscaldati non fanno certo per noi!

Mi è venuta così un’idea: ho deciso di portarli in un posto nuovo, un locale di tapas (ma non solo) nato da poco nel cuore di Porta Venezia.

Ci è bastato mette un piede dentro per capire che avevamo fatto la scelta giusta. Ci siamo innamorati di Gesto al primo sguardo: è stato un vero e proprio colpo di fulmine. Gesto è giovane e hipster al punto giusto: ci piace.

Dopo il successo ottenuto a Firenze e Perugia, la proprietaria, Martina Lucattelli, ha deciso di partire alla conquista di un territorio molto difficile, quello Milanese.

Perché, va detto: Milano è piena di locali che puntano sull’eleganza del legno e delle pareti scrostate, di locali che servono buoni cocktail e con musica orecchiabile.

Qual è allora la carta vincente di Gesto?

Gesto ha una buona cantina di vini e cocktail gustosi. E ottimo food. E dj set. Gesto è raffinato. E amichevole. E a buon mercato. Ed eco-friendly.

Vi abbiamo convinti?

Martina ci ha raccontato come per lei l’ambiente svolga un ruolo fondamentale nella gestione dell’attività: da Gesto si sta attentissimi ai consumi e, dove si può, si risparmia sulla carta.

Pensate che le ordinazioni vengono prese su una lavagnetta, con un gessetto: ci siamo sentiti di nuovo a scuola. E proprio quelle stesse lavagnette si trasformano poi in piatti da portata, grazie all’applicazione di una pellicola alimentare.

Ci si può divertire a scrivere con i gessetti, magari apprezzamenti sul cibo o messaggi per chi è seduto all’altro capo del tavolo. I primi a sbizzarrirsi sono i cuochi stessi, che augurano la buonanotte sulla lavagnetta a chi ordina le squisite Ciabattine della Buonanotte.

Martina ci ha spiegato come il rispetto delle risorse sia per Gesto imprescindibile, al pari della qualità: i prodotti sono locali e BIO, il menù è stagionale e noi non vediamo l’ora di mostrarvi cosa abbiamo assaggiato.

Per saperne di più, qui trovate l’articolo intero http://www.imurr.com/food-hunting-gesto-e-amurr/

GESTO

Photos by MURR

Via Giuseppe Sirtori 15

20129 Milano

Aperto tutti i giorni

dalle 18.30 alle 02.00