Browsing Tag

menù

Food, Il giardino delle delizie

All American The Diner, un tuffo negli anni ’50

4 giugno 2015 • By

Ha aperto da poche settimane un nuovo ristorante in zona Rogoredo: All American The Diner.

L’obiettivo ambizioso e provocatorio è quello di riuscire ad offrire in Italia ciò che piace agli americani. L’ambientazione, gli arredi e i colori sono in perfetto stile anni ’50; anche il personale di sala è vestito a tema e le cameriere viaggiano e servono i tavoli su pattini a rotelle. Gli ideatori del locale hanno saputo coniugare la loro origine toscana con la passione per gli States.

Ma veniamo al menù: tra gli antipasti vale la pena citare gli onion rings, chicken nuggets, hot chicken wings e meatballs; tra gli hamburger di carne potete scegliere la chianina, il buffalo, la salsiccia toscana e, infine, la carne Wagyu. Potrete scegliere anche tra una incredibile varietà di sandwiches, veggie e vegan burgers.

A pranzo si possono degustare 3 proposte: quick lunch, burger lunch e full lunch.

Ogni sera si organizzano live serate a tema, esibizioni e grandi esposizioni di macchine d’epoca.

Aperto sia a pranzo che a cena, domenica 7 giugno il locale inaugura il primo brunch rigorosamente all’americana con pancakes, bacon & eggs, fagioli, hamburger, buffet di dolci, yogurt, succhi di frutta, verdure e piatti freschi.

Indira Fassioni

 

INFO:

All American The Diner – via Cassinis 33, Milano

Per prenotazioni: 347 3729418


Food, Il giardino delle delizie

L’Ov Milano: il ristorante a tutto uovo

8 maggio 2015 • By

Noi di Nerospinto, che siamo sempre alla ricerca di nuovi locali da segnalare ai nostri lettori, abbiamo scoperto questo delizioso bistrot-ristorante: L’Ov Milano.

Un posto davvero unico nel suo genere, il cui punto di forza e protagonista del menù, è rigorosamente l’uovo.
Anche l’ambientazione è sui generis, resa calda ed accogliente dai mattoni a vista e dai mobili in legno, con richiami all’affascinante New York anni ’30.
Il locale adotta la formula all day long, aperto tutto il giorno senza pausa. Menù ad hoc per colazione, pranzo e cena, oltre a una selezione di drink per l’aperitivo e brunch alla carta.
A fare da padroni, sono tutti ingredienti freschi e genuini del territorio, aderendo al principio di sostenibilità, ma la vera chicca sono i 9 diversi tipi di uova, accuratamente selezionate e impiegate in sempre nuove ricette. Strapazzato, fritto, alla coque, alla benedict…insomma l’uovo per tutti i gusti!
Da provare le polpettine di carciofo con cuore filante e uova l’uovo in cocotte con salmone affumicato.
L’Ov Milano è sì un locale intimo, ma anche l’ideale per cene con amici o un pranzo di lavoro, dove si ha la garanzia di provare piatti creativi e ottimi, consapevoli di cosa si sta mangiando.
Se volete sentirvi un pò a New York e volete trasgredire alla dieta questo è il locale giusto per voi.

 

L’Ov Milano
Viale Premuda 14, MI

Giorni e orari di apertura:

Lunedì – Mercoledì: 8.00 – 19.00
Giovedì – Domenica: 8.00 – 24

Info e contatti:

Telefono: +39 02 36638692

Sito Webhttp://www.lovmilano.com/


Food, Il giardino delle delizie

Pasquetta a Le Petit Jardin

4 aprile 2015 • By

Siete ancora indecisi su cosa fare a Pasquetta? Non volete spostarvi da Milano, ma volete comunque rilassarvi e passare un pranzo senza pensieri con i vostri amici e parenti?

Le Petit Jardin è la soluzione giusta per voi. Il locale riapre sotto la nuova gestione del suo storico proprietario e ideatore Lucio Nisi e di suo figlio Tommaso.

Potrete gustarvi una sorprendente esperienza gastronomica in una cornice verde della bella Milano. Il locale si propone come una raffinata trattoria, caratterizzata da un elegante dehor affacciato su un fresco giardino botanico all’aperto, che ospita più di 100 tipi di piante diverse, mentre all’interno si trovano altre due sale (La Maison e La Cheminée) che creano un’atmosfera intima e accogliente.

Dal 2010 la cucina propone piatti ricercati della cucina tradizionale italiana, sia di carne che di pesce, preparati da Chef di alto livello e con l’impiego di materie prime sceltissime provenienti da agricolture biologiche a chilometri zero.

Unico nel suo genere, Le Petit Jardin vi coinvolgerà in un’esperienza sensoriale completa. I buoni sapori di casa sono accompagnati dalla bellezza estetica di un’oasi verde in città, mentre d’estate le proposte musicali di piano bar e live band vi trasporteranno in una dimensione di pace e relax.

Inoltre la struttura dello spazio, che arriva ad ospitare fino a 180 coperti, rende Le Petit Jardin location particolarmente adatta per rinfreschi, matrimoni ed eventi durante tutto l’anno, con sale e spazi riservati.

Tutte le domeniche mattina la cucina prepara un brunch ricco e gustoso, per un risveglio tutto da assaporare, e durante la settimana il locale propone uno sfizioso aperitivo serale animato da Dj set, all’insegna del divertimento e della buona compagnia.

 

MENÙ DI PASQUETTA A 35 EURO

 

ANTIPASTI A BUFFET

Affettati misti

Formaggi misti

Verdure in pastella

Torte salate

Pinzimonio

Salmone marinato

Uova sode

 

PRIMI SERVITI AL TAVOLO

Lasagna con ragù d’agnello

Risotto con trevisana e scamorza

 

SECONDI SERVITI AL TAVOLO

Capretto al forno con aromi e patate novelle

Grigliata mista di pesce

 

DESSERT

Colomba classica

Dolci della casa (a scelta)

 

Il menù è comprensivo delle bevande con una bottiglia di vino ogni 3 persone.

 

Le Petit Jardin

Via Giuseppe Ripamonti, 298
20141 Milano

 

Orari di apertura

Lunedì 12:00-14:30
Martedì 12:00-14:30, 20:00-00:00
Mercoledì 12:00-14:30, 20:00-00:00
Giovedì 12:00-14:30, 20:00-00:00
Venerdì 12:00-14:30, 20:00-00:00
Sabato 12:00-14:30, 20:00-00:00
Domenica 12:00-16:00, 20:00-00:00

 

Per info e prenotazioni
Tel. 02 5730 3526
E-mail: info@lepetitjardin.milano.it

 

Sito internet

http://www.lepetitjardin.milano.it/


Food, Il giardino delle delizie

La festa dell’amore, San Valentino da Malù

10 febbraio 2015 • By

San Valentino, la festa degli innamorati, sì. Ma chi dice che si tratti solo di sposi o fidanzati?

Vuoi portare a cena la tua mamma, dedicandole quel tempo che troppo spesso manca? Hai voglia di un leggero tête à tête con la tua migliore amica di sempre? Non hai ancora trovato l’occasione giusta per uscire allo scoperto con colui/colei che ti fa battere il cuore?

La ricorrenza è quella giusta, il posto tra i più caldi e intimi di zona Isola a Milano: il Malù Ristorante di Via A. Pollaiuolo 9 è ciò che fa al caso tuo.

Sabato 14 febbraio la scelta sarà ardua: due menù speciali studiati ad hoc per l’occasione, entrambi al costo di 40 euro pax:

Un benvenuto di bollicine al mandarino e melograno, seguito da:

Menù Red Passion:

Carpaccio di angus con rucola, pinoli, e vinaigrette al peperoncino

Pappardelle ai porcini spolverate con cacao amaro e granella di pistacchi

Tagliata di vitello allo zenzero profumata all’arancia

Delirio di Cioccolato: flan di cioccolato ricoperto di mousse al cacao servito con panna e polvere di cannella

o

Menù Aphrodisiac Night:

Ostriche allo champagne

Risotto allo zafferano con tartare di tonno e bottarga di muggine

Gamberi rossi di Sicilia al passion fruit

Delirio di Cioccolato: flan di cioccolato ricoperto di mousse al cacao servito con panna

Entrambi i menù comprendono:

una bottiglia di vino per due persone

acqua minerale/naturale

caffè

 

Affinché siate certi di godervi la serata, è gradita la prenotazione

Nato come cantina, per venire incontro a ogni tipo di esigenze, al winebar si è aggiunta la cucina, rendendo Malù un vero e proprio ristorante: qui potrete gustare piatti innovativi ed originali, frutto dell’esperienza dello staff qualificato e delle materie prime scelte, di altissima qualità, fresche e da filiera corta: dalla carne al pesce fresco, dalla cucina mediterranea alla nouvelle cuisine… ogni desiderio è un ordine, sia a pranzo che a cena, perché l’attenzione ai dettagli è il punto di forza

 

Malù Restaurant & Wine Bar facebook.com/Malu.winebar

Via Antonio Pollaiuolo 9

telefono 02 39820750

chiuso la domenica

 

 

 

 

 

 


Il giardino delle delizie

All you can eat… e gruppi d’acquisto

18 gennaio 2014 • By

Sarà la crisi, saranno altre ragioni, ma certa ristorazione si svela. Non voglio generalizzare, ma con il richiamo all you can eat per giunta scontato proposto dai gruppi d’acquisto, certa ristorazione fa in fretta a dimostrare scarsa professionalità e miopia. Leggendo nei forum i commenti di chi si è rivolto con il coupon in ristoranti non solo etnici, ma anche italianissimi, risulta che spesso i ristoratori trattano questi clienti come fossero di serie B. Anziché utilizzare la promozione per farsi conoscere e quindi conquistare nuovi clienti, fanno di tutto per non far più tornare i poveri malcapitati. Un metodo per non permettere al cliente di mangiare quanto promesso è di servirlo molto lentamente: dopo due ore di attesa questo preferisce andarsene anche se non gli è stato servito quanto ordinato. C’è chi ci casca come al gioco delle tre carte, eppure, leggendo certe proposte, si può subito capire che si tratta di imbrogli. Maestri sono i ristoranti cinesi camuffati da giappo. Veniamo a una proposta tipo, nella formula all you can, cena sushi per 2 persone a 18 euro a Milano. Il nome del proprietario, e quindi del ristorante, è al 99 per cento palesemente cinese, anche se la proposta si riferisce a un ristorante giapponese (nella voce partner): bugia… e si parte subito male.

Leggendo poi le condizioni ecco una frase premonitrice L’offerta è soggetta a limitazioni” ma se l’offerta è soggetta a limitazioni, non è all you can, per cui è falsa.

Se non bastasse,  “non è garantita la possibilità di ottenere il servizio nel giorno e ora desiderati. Il cliente deve prenotare …” Dunque, a rigor di logica, il tavolo potrebbe essere libero solo a un orario non lontano dalla chiusura e se il servizio è lento, quando si chiudono i battenti lo sventurato dovrà andare a cercarsi una pizzeria aperta… magari questa volta non all you can eat.